Non si parlerà mai abbastanza della condizione della donna nel mondo degli uomini. Se per certi versi l’occidente ha fatto passi in avanti resta ancora tantissimo da fare, per non dire di quella parte di umanità al femminile che soffre una condizione di vera sudditanza e di oppressione a causa di un’idea malata di religione e non solo. La dottoressa e scrittrice Nawal El Saadawi parla di questo e non solo con Guido Caldiron

Les faits divers #5

ottobre 30, 2008

E’ sempre una ricchezza saper leggere la realtà osservandola da diversi punti di vista. E’ ciò che fa effeffe con le sue vignette.

Et incarnatus

ottobre 30, 2008

[Youtube=http://it.youtube.com/watch?v=HOFwVdvd2Ek]

da qui

Il grido di Cordelia

ottobre 29, 2008

La letteratura ci rende migliori davvero? Come si spiega che gli orrori del ‘900 siano nati nel cuore dell’europa madre di grandi filosofi e letterati? Una riflessione che ci interpella tutti

Andare all’essenza

ottobre 28, 2008

A volte basta un bel soprabito attillato per sentirsi meno persi fra la gente. Un bel capo d’abbigliamento sembra definire il confine fra noi e gli altri, a volte fra noi e Dio (qualcuno potrebbe dire, e dice, che è la stessa cosa). Eppure è quando ci accade di essere spogliati delle maschere e delle sicurezze, costruite stando bene attenti affinché non vi siano spiragli per l’ignoto, che può accadere il miracolo. Quando non ci resta più nulla su cui poggiare appare come un miracolo l’immagine del Dio ignoto che ci viene incontro, col dono della fede

Habel habalìm aqqol habel

ottobre 27, 2008

E poi non resta null’altro che il silenzio, utero che non sarà fe(fa)condo