La scena del balcone

novembre 22, 2008

Oh, quale luce vedo sprigionarsi
lassù, dal vano di quella finestra?
È l’oriente, lassù, e Giulietta è il sole!
Sorgi, bel sole, e l’invidiosa luna
già pallida di rabbia ed ammalata
uccidi, perché tu, che sei sua ancella,
sei di gran lunga di lei più splendente.

Siegmar Faust ( Germania, 1944 )

Ich stehe verwundet vor einem Wunder

ohne es zu sehen, aber ich sehe erblindend, dass ich
wegsehen kann oder besser: absehen kann
von mir: dem größten Wunder, denn ich sehe
mich in keiner Zukunft stehen; und bald werde
ich vergessen haben, dass es mich gab.

continua

Amleto

febbraio 23, 2008

traduzione di Massimo Sannelli

AMLETO, da AMLETO, III.1

Essere. O non essere. O l’uno. O l’altro.
Che cosa è meglio? Patire gli strali
e i colpi di balestra di una sorte
oltraggiosa? Aggredire con le armi
l’abisso degli affanni, e contrastarli,
fino in fondo? La morte. Solo il sonno,
nient’altro. Poi, convincersi che il sonno
sarà la fine delle fitte al cuore
e delle malattie che per natura
colpiscono la carne degli uomini.Devotamente, sì, devotamente,
dobbiamo implorare questa grazia.

continua

CORDELIA, da RE LEAR, I.1

Ama. Silenzio. E che dirà Cordelia?

Silenzio! Ama. Povera Cordelia!

Non sono povera. No. Questo amore,

in me, supera molto la mia lingua.

Per mia sfortuna io non posso spingere

il mio cuore all’altezza della bocca.

Amo Vostra Maestà secondo un vincolo:

continua

Sannelli Traduce Saffo

febbraio 1, 2008

Il nostro Adone è morto.

CHI si colpisce il petto
forte e voi tagliate
la veste – come amore
ferisce come sempre
amore come e il vento
è questo, sulle querce…
e sopra il monte. contro
l’amore io cado: e
il nostro caro, Adone è morto.

Questa traduzione è uscita QUI

Parto

gennaio 30, 2008

di Ines Hoffmanm

DESENHO ESMAECIDO

A casa nunca fora habitada
por uma família.
Por muito tempo
permaneceram nela
quatro vultos
desfigurados,
esquartejados
por dores
de infelicidade.
Moviam-se
pela força dos pensamentos
alheios
que deles esperavam
que fossem normais.
Uma Família…

Continua qui

Monologo di Saffo

gennaio 20, 2008

Traduzione di Massimo Sannelli

Io voglio. veramente essere morta.

Continua Qui